Posts Tagged ‘natale’

Il Pranzo di Natale -riprese di Antonella Cecora e Simone Damiani

febbraio 14, 2011
Annunci

Il Pranzo di Natale, film documentario partecipato

novembre 12, 2010

il pranzo di natale

IL PROGETTO

“Il pranzo di Natale” – Film documentario partecipato

La marechiarofilm, casa di produzione e distribuzione fondata nel 2009 dalla regista Antonietta De Lillo, sta sviluppando in collaborazione con Kinesis, il progetto di un film documentario, che verrà realizzato attraverso i contributi e i racconti filmati di chiunque abbia desiderio di parteciparvi, dai singoli utenti della rete ai giovani film-maker senza escludere i cineasti professionisti che vorranno apportare il loro contributo.

Il tema assegnato, valido per tutti, sarà “Il pranzo di Natale”.

Il pranzo di Natale, inteso come periodo delle feste natalizie che vanno dall’8 dicembre al 26 dicembre, è il pretesto per tracciare un ritratto del nostro Paese. Attraverso i vostri contributi vorremmo raccontare le tante realtà dell’Italia di oggi, dalle più canoniche, a quelle più ai margini (malati, disoccupati, persone sole).

Molti e variegati potranno essere i tasselli del racconto, con l’obiettivo di percorrere ogni aspetto del rito del pranzo di Natale facendo confluire nella narrazione diverse storie e angolazioni, per andare a comporre un film “democratico”, aperto a tutti, sia nella realizzazione che nella fruizione. Il film sarà così composto da frammenti, di molti autori differenti, che si incastreranno tra loro formando alla fine un storia unica, che restituirà un Natale come sintesi di infiniti natali individuali, trasfigurando tante esperienze, personaggi, situazioni in un racconto corale e insieme unitario.

Il Progetto si svilupperà su tre livelli di partecipazione:

  1. I contributi video dei singoli utenti della rete e di chiunque abbia voglia di raccontare il Natale “dietro la macchina da presa”.
  2. I contributi video dei giovani film-maker che potranno vedere finalmente distribuito il loro lavoro.
  3. I contributi video dei cineasti, che hanno già maturato esperienze nel campo del cinema, del documentario e dall’audiovisivo in generale e sono allettati dall’idea di partecipare ad un progetto collettivo, contribuendo così con la loro esperienza a realizzare un racconto collettivo del nostro Paese.

Partecipare è semplicissimo!

Basterà inviare i propri contributi filmati, docu-film narrativi o vecchi filmini di famiglia sul tema indicato.

La selezione dei lavori pervenuti e il lavoro di montaggio, finalizzato alla realizzazione del film, verranno seguiti da un coordinatore artistico. Il coordinatore sarà libero di scegliere qualsiasi “frammento” che riterrà interessante ai fini della narrazione.

Il progetto, una volta realizzato, verrà promosso da un’appropriata campagna di informazione e sensibilizzazione tramite newsletter, ufficio stampa e web sia via internet, attraverso Portali di informazione, Riviste specializzate di cinema, Quotidiani online, Blog e Social network sia attraverso i canali della Stampa cartacea, le Radio e le Televisioni.

Marechiarofilm provvederà ad un’edizione del film in dvd, distribuita in collaborazione con un suo partner, per il Natale 2011, senza escludere una sua distribuzione nelle sale oltre che la partecipazione ai festival italiani ed internazionali.

IL TEMA

Spunti e suggestioni per raccontare “Il pranzo di Natale”

A Natale la rappresentazione esce dai suoi luoghi deputati, teatri, cinema, chiese ed entra nelle nostre case. Il pranzo di Natale è da sempre un rito collettivo, che riguarda tutti noi (o quasi) e ognuno di noi può raccontare il proprio Natale; riprendendo le tavole imbandite a festa, l’albero, il presepe, i pacchetti da scartare… così facendo, inevitabilmente mostreremo la trasformazione delle nostre famiglie, delle nostre relazioni e di noi stessi. La famiglia è da sempre il motore, sociale e culturale, dell’Italia, e la festa di Natale ne rappresenta il momento simbolicamente più significativo. Quel pranzo comune dove generazioni e culture diverse si incontrano e si scontrano è il termometro di quanto siamo cambiati rispetto al modello di famiglia dei decenni passati. A Natale finalmente il nostro sguardo si dirige verso l’altro: amici, conoscenti e anche sconosciuti. Quindi potrà essere interessante rivolgere la nostra attenzione di osservatori della realtà anche al “vicino di casa” che riesce ad attrarre la nostra attenzione. È una festa che ha in sé il concetto del “dono”, del regalo, sentito anche come necessità/esigenza di ricordarsi dell’altro, distaccandoci dall’individualismo che la società odierna spesso ci impone. Il nostro sguardo si potrebbe soffermare su quei luoghi dove il Natale non riesce a coprire e/o sospendere la propria storia: pensiamo alle persone malate, sole o recluse. A Natale tutto sembra essere concepito per essere solidale e altruista, dai mercatini alle beneficenze, ma il Natale oggi è anche lusso sfrenato, shopping compulsivo, consumismo esagerato e può essere anche la rappresentazione di un mondo volgare e svuotato.

Una maniera per raccontare il nostro Paese attraverso il contributo di sguardi diversi.

IL REGOLAMENTO

-1-

Marechiarofilm, in associazione con Kinesis, invita il popolo della rete, studenti, film maker, registi di esperienza a partecipare al docu-film: “Il pranzo di Natale”. Desideriamo realizzare un lungometraggio, non a scopo di lucro, formato da frammenti di immagini realizzate da una moltitudini di persone.

-2-

Il tema su cui tutti i partecipanti possono confrontarsi e inviare  il loro contributo è “il pranzo di Natale”, inteso come festività del periodo delle festività natalizie, dall’8 al 26 dicembre, che potranno essere guardate e riprese con libertà di contenuti e di linguaggio (vedi IL TEMA).

-3-

Le persone che intendono partecipare possono inviare:

– singole riprese attinenti al tema

– “vecchi” filmati di famiglia

Gli autori delle singole riprese e dei filmati di famiglia e che saranno inserite nel film di montaggio, saranno citati nei titoli del film.

E’ possibile proporre anche dei brevi film-documentari, che non superino i 15 minuti di durata.

Chi desidera partecipare con brevi film-documentari, potrà inviare un estratto non superiore ai 5 minuti.

Gli autori dei film di documentario, che la redazione selezionerà per il progetto, saranno contattati da marechiarofilm. E i loro lavori, oltre ad andare a comporre il film, potranno partecipare a festival e rassegne ed e essere distribuiti singolarmente e integralmente (nel periodo dicembre 2010 dicembre 2011) sul sito www.marechiarofilm.it, su social network, attraverso i diffusori del progetto (tv e quotidiani), far parte degli extra del Dvd del film o essere raccolti in un dvd a latere del film.

-4-

Sono accettati tutti i formati digitali, compatibilmente ad una successiva verifica di qualità tecnica audio e video.

COME PARTECIPARE

dal sito http://www.marechiarofilm.it  – sezione fuori dal pollaio

Scaricare e compilare:

– la scheda di partecipazione

– la liberatoria

e seguire nel dettaglio tutte le indicazioni.

Per info:

tel./fax. 06-772.002.42

info@marechiarofilm.it

La Redazione di marechiarofilm


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: