Posts Tagged ‘marechiarofilm’

49°giorno di lavorazione

giugno 1, 2013

Sceneggiatura 

scena56-giorno49

Ordine del giorno

ordine del giorno

Fabbisogni

fabbisogni

Diario di lavorazione

diario di lavorazione

Note di produzione

note di produzioneScena girata

Annunci

48°giorno di lavorazione

maggio 25, 2013

Sceneggiatura

scena1-giorno48

Ordine del giorno

ordine del giorno

Diario di lavorazione

diario di lavorazione

Note di produzione

note di produzione

47° giorno di lavorazione

maggio 18, 2013

Sceneggiatura

sceneggiatura100

Ordine del giorno

ordine del giorno

Fabbisogni

fabbisogni

Diario di lavorazione

diario di lavorazioneNote di produzione

note di produzione

Scena girata

Il Film Partecipato trattato al MashRome Film Fest nel panel “Remix is Everywhere”

maggio 12, 2013

Tutto è Remix: il processo di mixare materiali da fonti diverse, che siano suoni, letteratura o musica pop, ha una dignità artistica.
Cos’è il film partecipato? E’ anch’esso un remix? e in che forma? quali sono le modalità?
“Remix is Everywhere” è il panel all’interno del MahRome Film Fest, nel quale artisti, registi e critici si sono confrontati, analizzando l’arte e le modalità del Remix.

Ampio spazio è stato dato al progetto/idea  FILM PARTECIPATO, di cui l’ideatrice, la regista  Antonietta De Lillo e l’attrice/regista Aglaia Mora ne hanno spiegato i concetti fondanti e le modalità di espressione.

Quelle che seguono sono alcune foto corredate da stralci di intervento sul filM partecipato.

IMG_2477

Cosa è il film partecipato ideato da Antonietta De Lillo?

[In generale in tutto il suo percorso artistico Antonietta De Lillo è mossa da un desiderio di condivisione e partecipazione. Parallelamente a questo c’è l’interesse per l’evoluzione tecnologica e come questa evoluzione permette di cambiare l’estetica e il contenuto del linguaggio cinematografico, nonché le modalità produttive.

–          bisogno di partecipazione e condivisione;

–          curiosità e interesse verso per la tecnologia;

–          le potenzialità della rete;

–          il bisogno di aprire la figura dell’autore a favore di un’idea di circolarità autore-spettatore;

–          Il sospetto che le immagini possano essere rimodulate a seconda delle piattaforme che lo presentano.

–          La volontà di costituire marechiarofilm come un luogo di accoglienza e una piattaforma di incontro tra autori di diverse generazioni, offrendo l’occasione ai più giovani di lavorare al fianco di professionisti di comprovata esperienza…]

IMG_2493

Perché un film partecipato?

[Perché la realtà è stata raccontata in maniera individuale e di parte; e quindi una molteplicità di sguardi ci può restituire il senso della narrazione e un ritratto a 360° della realtà che ci circonda. E perché la possibilità tecnologica che si è venuta a creare asseconda una necessità umana che è quello di creare sempre meno distinzione tra schermo e platea…]

 

Da un punto di vista produttivo, dobbiamo dire che:

 […Frutto proprio del senso di questo approccio è che l’obiettivo non sia il film finale ma proprio il progetto. Sarebbe quindi possibile e auspicabile che all’interno di esso nascessero documentari che abbiano una loro strada, visibilità e riconoscimenti che diventare anche più rilevanti di quelli del film partecipato stesso. Quello che rappresenta la peculiarità del film partecipato rispetto ai precedenti esempi di film crowdsourced italiani e internazionali è proprio la volontà di non porre la realizzazione del film di remix come unico centro del progetto, ma di lavorare insieme per consentire ai singoli autori che ne prendono parte di realizzare delle opere che abbiano la forza di vivere anche autonomamente. La collettività e la condivisione quindi anche come occasione di realizzazione creativa individuale.

IMG_2488

 

46°giorno di lavorazione

maggio 11, 2013

Sceneggiatura

sceneggiatura 75 parte 1

sceneggiatura 75 parte 2

Ordine del giorno

ordine del giornoFabbisogni

fabbisogni

Diario di lavorazione

diario di lavorazione

Note di produzione

note di produzione

Scena girata

Materiali d’amore all’ Apollo Undici

maggio 10, 2013

L’Amore in due appuntamenti con Materiali d’amore

martedì 14 e martedì 21 maggio ore 20:30

Apollo Undici – Via Nino Bixio angolo via Conte Verde (piazza Vittorio)

 

E’ stata sul web a gennaio, grazie alla piattaforma mymovieslive!, la rassegna curata dalla giornalista Anna Maria Pasetti e da Antonio Pezzuto Materiali d’amore, creata nell’ambito del progetto Oggi insieme domani anche – film partecipato. Film documentari, cortometraggi e materiali d’archivio diventano un unico percorso visivo ed emotivo che ha come protagonista l’amore.

Un estratto di questo percorso arriva all’ Apollo Undici con due appuntamenti dedicati a questo tema universale:  martedì 14 e martedì 21 maggio ore 20, 30 assieme agli autori che si confronteranno con il pubblico e al consueto aperitivo.

Già protagonista e ideatrice di un altro film partecipato, Pranzo di Natale (2011), la regista napoletana Antonietta De Lillo parlerà al pubblico di questo nuovo modo fare film che dà a tutti la possibilità di prendere parte ad un progetto condiviso, e racconterà del nuovo lavoro partecipato Oggi insieme domani Anche dedicato al tema dell’amore e portato avanti con la sua casa di produzione marechiarofilm.

Interverranno alle serate, insieme agli autori dei film che saranno proiettati, registi, critici, promotori e professionisti del mondo del cinema, che da due anni contribuiscono alla realizzazione del nuovo film partecipato.


Programma:

martedi 14 maggio

  • Materiali di repertorio dall’Archivio Audiovisivo del Movimento Operaio e Democratico:

straordinaria testimonianza dei famosi caroselli sul divorzio degli anni ’70, con la partecipazione di personalità del mondo dello spettacolo italiano da Gianni Morandi a Gigi Proietti.

 

  • Nozze d’Agosto di Andrea Parena (2012 – 61’)

film documentario presentato alle Giornate Degli Autori del Festival di Venezia 2012. La spettacolarità del rituale del matrimonio in una cittadina del sud Italia, raccontata attraverso la divertente cronaca delle giornate di un gruppo di professionisti delle feste di nozze. Mauro il regista, Max il dj, Nico il musicista e cantante, il giovane Michelangelo e Roby, creatore di una “piccola Hollywood” pugliese, programmando nell’unico cinema rimasto nel paese i filmini di matrimonio.

 

Interverrà il regista Andrea Parena.

martedi 21 maggio

  • Forbici di Maria Di Razza (2012 – 4’)

graphic novel realizzata nell’ambito del progetto Oggi insieme domani Anche, su uno dei capitoli più drammatici della cronaca italiana degli ultimi anni: il femminicidio. Liberamente ispirato a un fatto di cronaca avvenuto a Napoli nel luglio 2012.

 

  • Passo a Due di Teresa Iaropoli e Margherita Pescetti (2012 – 49’)

In un appartamento al centro di Milano vivono Gloria e Olivia, compagne di tante avventure per oltre 40anni. Le due ottantenni si mostrano nella loro quotidianità e intimità, e, rievocando la loro storia, ci consegnano un toccante racconto di vita vissuta a due al di fuori degli schemi. Un film documentario nato come esperimento produttivo collettivo con la direzione artistica di Alina Marazzi.

 

Interverranno le autrici Maria di Razza e Teresa Iaropoli.

 

 

Chi siamo:

Fondata nel 2007 da Antonietta De Lillo, marechiarofilm è una società di produzione cinematografica sensibile alle nuove tecnologie e ai nuovi sistemi di comunicazione. Nel 2011 produce Il Pranzo di Natale – presentato al Festival del Film di Romaprimo documentario partecipato in Italia, sperimentando le potenzialità del crowdsourcing e dell’incontro tra Cinema e Rete, in grado di miscelare linguaggi diversi e far lavorare giovani talenti con artisti di comprovata esperienza. Nel 2012 nell’ambito del secondo progetto di documentario partecipato Oggi insieme domani Anche, collabora alla realizzazione di numerosi docu-film, organizza workshop e rassegne. Attualmente è impegnata nello sviluppo del film Morta di Soap di A. De Lillo, nella post-produzione del film partecipato Oggi insieme domani Anche e nella produzione di numerosi documentari tra cui Let’s go di Antonietta De Lillo De Lillo e Giovanni Piperno, Frammenti d’amore. Conversazioni con Alda Merini di Antonietta De Lillo e Voglio la luna di Fabiana Sargentini.

http://www.marechiarofilm.it

 

L’Apollo11 è un cantiere creativo nato dalla volontà di aggregare artisti, operatori culturali e fondato nel 2002 per salvare lo storico Cinema Apollo di Roma dalla sua trasformazione in sala Bingo. Con il tempo, Apollo 11 si è trasformato in un gruppo stabile con sede al Piccolo Apollo in Via Conte Verde nel quartiere Esquilino, diventando quella che tutti oggi considerano la Casa del Documentario e che ha come comitato artistico e organizzativo un gruppo di professionisti quali i registi Agostino Ferrente e Mariangela Barbanente, il direttore di SalinaDoc Fest Antonio Pezzuto, la direttrice della fotografia Greta De Lazzaris.

www.apolloundici.it

 

La Fondazione Archivio Audiovisivo del Movimento Operaio e Democratico, nata alla fine degli anni Settanta, svolge la sua attività nel campo degli audiovisivi (cinema, tv, multimedialità), per favorire la costruzione di una memoria collettiva dei movimenti sociali e dei loro protagonisti. Primo presidente della Fondazione è stato Cesare Zavattini che ha ricoperto il ruolo fino alla sua morte nel 1989. La nostra Fondazione è da sempre impegnata nella ricerca, raccolta, conservazione di documenti audiovisivi storici, di repertorio, di attualità, di ricostruzione narrativa, e nella promozione della loro conoscenza, studio, analisi ed elaborazione. Organizza ricerche e studi, convegni, seminari, rassegne e mostre su temi riguardanti la storia e la società, e cura pubblicazioni specializzate.

www.aamod.it

Flyer  Apollo 11 web

 

 

 

45°giorno di lavorazione

aprile 26, 2013

Sceneggiatura 

scena73-giorno45

scena 73 parte 2

Ordine del giorno

ordine del gionroFabbisogni

fabbisogni

Diario di lavorazione

diario di lavorazione

Note di produzione

note di produzione

Scena girata

44°giorno di lavorazione

aprile 19, 2013

Sceneggiatura

sceneggiatura 44

Ordine del giorno

ordinedelgiorno

Fabbisogni

fabbisogni

Diario di lavorazione

diario di lavorazione

Note di produzione

note di produzione

Scena girata

43°giorno di lavorazione

aprile 12, 2013

Sceneggiatura

sceneggiatura 1

sceneggiatura(2)

Ordine del giorno

ordine del giornoFabbisogni

fabbisogni

Diario di lavorazione

diario di lavorazione

Note di produzione

note di produzioneScena girata

42°giorno di lavorazione

aprile 5, 2013

Sceneggiatura

scenggiatura

Ordine del giorno

oridne del giorno

Fabbisogni

fabbisogni

Diario di lavorazione

diario di lavorazione

Note di Produzione

notediproduzione

Scena girata


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: